Quando hai troppa paura di ciò che gli altri dicano di te, non vivi più. Le persone libere spaventano perché non insegnano e non si fanno insegnare da nessuno la vita. Spaventano perché sono la prova che ci sono tanti modi di stare al mondo. Spaventano perché vivono senza strategie, ti danno tutto ma sanno anche riprendersi tutto all’occorrenza. Qualcuno non ti perdona la felicità, la capacità di uscire fuori dagli schemi, di spaccare le regole, di cantare fuori dal coro. Allora ti dicono matto e in realtà sei solo felice. Ma quando non t’interessa più ciò che dicono di te, cambia anche il tuo modo di respirare. Ti prendi il tuo posto, il tuo ritmo e ti sposti di dimensione. Cerchi in un’altra persona una buona sincronia. Quando ti arriva un giudizio sparato negli occhi, il tuo sguardo è già altrove. #federicalepanto#gf14#federica#grandefratello#grandedonna#fede#gf#canale5 by fedelepanto_gf14

Quando hai troppa paura di ciò che gli altri dicano di te, non vivi più. Le persone libere spaventano perché non insegnano e non si fanno insegnare da nessuno la vita. Spaventano perché sono la prova che ci sono tanti modi di stare al mondo. Spaventano perché vivono senza strategie, ti danno tutto ma sanno anche riprendersi tutto all’occorrenza. Qualcuno non ti perdona la felicità, la capacità di uscire fuori dagli schemi, di spaccare le regole, di cantare fuori dal coro. Allora ti dicono matto e in realtà sei solo felice. Ma quando non t’interessa più ciò che dicono di te, cambia anche il tuo modo di respirare. Ti prendi il tuo posto, il tuo ritmo e ti sposti di dimensione. Cerchi in un’altra persona una buona sincronia. Quando ti arriva un giudizio sparato negli occhi, il tuo sguardo è già altrove. #federicalepanto#gf14#federica#grandefratello#grandedonna#fede#gf#canale5 by fedelepanto gf14

fedelepanto_gf14 ha postato su Instagram questa foto taggata #gf14 e ha commentato “Quando hai troppa paura di ciò che gli altri dicano di te, non vivi più.
Le persone libere spaventano perché non insegnano e non si fanno insegnare da nessuno la vita.
Spaventano perché sono la prova che ci sono tanti modi di stare al mondo.
Spaventano perché vivono senza strategie, ti danno tutto ma sanno anche riprendersi tutto all’occorrenza.
Qualcuno non ti perdona la felicità, la capacità di uscire fuori dagli schemi, di spaccare le regole, di cantare fuori dal coro.
Allora ti dicono matto e in realtà sei solo felice.
Ma quando non t’interessa più ciò che dicono di te, cambia anche il tuo modo di respirare.
Ti prendi il tuo posto, il tuo ritmo e ti sposti di dimensione.
Cerchi in un’altra persona una buona sincronia.
Quando ti arriva un giudizio sparato negli occhi, il tuo sguardo è già altrove.

#federicalepantofederica#grandefratello#grandedonna#fede#gf#canale5”.

Dietro le quinte: quando hai troppa paura di cio che gli altri dicono di te non vivi piu